Generazione Y: SOS Legality

Segnala un caso sospetto di irregolarità, corruzione e frode!

Metti in luce condotte illecite e contribuisci a combattere nell’interesse generale della collettività i comportamenti illeciti di cui sei venuto a conoscenza secondo il modello di whistleblowing!

Possiamo aiutarti a analizzare il caso segnalato, fornendoti, come attivisti volontari, il nostro supporto gratuito, mediante consigli pratici quando ti trovi di fronte a casi sospetti di corruzione e illegalità.

Vogliamo contribuire attivamente a prevenire e combattere ogni forma di illegalità, dando il nostro contribuito come esponenti della società civile.

Garantiamo la tutela della riservatezza del segnalante, che, in modo anonimo, può inoltrare la segnalazione.

Nel rispetto di un elevato livello di sicurezza tecnologica, utilizziamo una piattaforma, con protocollo di crittografia https certificato SSL, già implementata per il whistleblowing , basata sul software open source Globaleaks, sviluppato da Hermes Center for Transparency and Digital Human Rights, che permette di dialogare in modo anonimo con il segnalante, senza possibilità, per il ricevente o altri soggetti, di rintracciare l’origine della segnalazione.

Registrando la tua segnalazione, otterrai un codice identificativo univoco, “key code”, che dovrai utilizzare per “dialogare” in modo spersonalizzato e per essere costantemente informato con consigli su come procedere rispetto alla segnalazione inviata. Ricordati di conservare con cura il codice identificativo univoco della segnalazione, in quanto, in caso di smarrimento, lo stesso non potrà essere recuperato o duplicato.

Per un livello di sicurezza totale si consiglia di installare il browser Tor, che permette la navigazione attraverso una serie di router anonimi.

Per accedere tramite rete TOR è necessario dotarsi di un apposito browser.

La rete TOR garantisce, oltre alla tutela del contenuto della trasmissione, anche l’anonimato delle transazioni tra il segnalante e l’applicazione, rendendo impossibile per il destinatario e per tutti gli intermediari nella trasmissione avere traccia dell’indirizzo internet del mittente. Per approfondimenti https://www.torproject.org

Gruppo di lavoro Legality: Angelo Alù (Coordinamento), Davide Carnemolla e Stefano Borzì (Area Tecnico-informatica), Giuseppe Condorelli (Area Giuridica), Riccardo Puglisi (Area Grafica).

Cosa NON facciamo:

  • Non tuteliamo diritti e interessi individuali;
  • Non forniamo rappresentanza e assistenza legale ai segnalanti;
  • Non facciamo indagini o investigazioni per verificare i fatti segnalati;
  • Non ci sostituiamo alle istituzioni competenti in materia;
  • Pur garantendo la massima confidenzialità, non possiamo garantire che il segnalante non verrà identificato a causa della sua segnalazione, anche qualora fosse anonima.

Clicca sul logo Legality per accedere alla piattaforma

Clicca qui per accedere alla piattaforma Legality